PERSONE, non risorse

UMANESIMO E RINASCIMENTO DIGITALE

HDR vuole contribuire al cambiamento del mondo del lavoro, cogliendo le sfide del momento, mediante gli strumenti digitali e le nuove competenze necessarie per affrontarle. E per farlo parte dalle persone, da coloro che il cambiamento lo hanno vissuto in prima persona, e che si mettono in gioco per comunicarlo alle aziende e ad altre persone.

il Digital Workplace e' l'UFFICIO DEL futuro 
Fondatore, Presidente HDR
CEO, New Tech Consulting

Bruno Conte

Digital Serial Entrepreneur & Mentor
Leadership affettiva

ascolto
gentilezza

FONDATORE, VICE PRESIDENTE HDR
Consulting Partner, New Tech Consulting

Mauro Dotta

Human Resources Trainer
Executive Coach ICF
no change, no chance
FONDATORE, CONSIGLIERE HDR
CONSULTING PARTNER, NEW TECH CONSULTING

luca steis

Change Management Advisor & Sport Management Professional
Changing your mind
FONDATORE, CONSIGLIERE HDR
CEO, L'Ippocastano

Luca Tripeni

Experience Designer, Strategic Thinker
GRIT:
AMBIZIONE, PERSEVERANZA, TENACIA, RESILIENZA, VISIONE
FONDATORE, CONSIGLIERE HDR
partner NEW TECH CONSULTING

Daniele bertello

Digital Entrepreneur
Ti vuoi bene?
SOCIO HDR
ceo & founder, rs

Nicola d'adamo

Posturologo e studioso esperto di corretti stili di vita
WE ARE HUMAN
SOCIO HDR
CONSULTING PARTNER, NEW TECH CONSULTING

leonardo menegola

Corporate Anthropologist
MINDSET MATTERS
SOCIO HDR
owner, studio tripeni

vittorio tripeni

Psicologo delle nuove dinamiche organizzative

Human digital relations

Qui un estratto dell'Articolo 3 dello Statuto:


Constatata la crescente tendenza al cambiamento del mondo del Lavoro in tutte le sue forme, la crescente presenza di nuove tecnologie digitali, le necessità delle imprese di trovare nuove forme di rapporto e relazione con le Persone che con esse collaborano, le crescenti esigenze di trovare un equilibrio sostenibile tra vita privata e lavorativa, di impatto con l’ambiente e nel contempo di competitività, la Vision dell’Associazione propone di diventare, con il sostegno dei propri associati, per individui, associazioni, organizzazioni, aziende, enti e istituzioni, un punto di riferimento nonché luogo di confronto, scambio di buone prassi, iniziative innovative e promozione della Open Innovation e della Digital Transformation in tutti i settori e attività legate al Lavoro Digitale ed alle Relazioni Digitali tra Persone ed Imprese, nell’era di Internet, dei social network e delle nuove tecnologie...


Scarica lo Statuto Ufficiale a questo LINK



Human Digital Relations, abbreviato HDR,  è una Associazione non profit fondata il giorno 20 febbraio 2020 a seguito un evento tenutosi a Milano che ha visto 5 persone sottoscrivere un manifesto per cambiare i rapporti, e le relazioni, tra aziende e collaboratori, in un mondo del lavoro che cambia.

HDR nasce da una comune visione, dal cambiamento personale di alcune persone, e dalla presa di coscienza che l'attuale modo di rapportarsi nel mondo del lavoro non è più sostenibile, per nessuno: persone, aziende, ambiente.

Queste persone si sono incontrate e hanno stabilito che occorre tracciare un nuovo percorso, "fare rumore" per agire su persone ed aziende attraverso un cambiamento culturale, fatto di rapporti e relazioni nuove, tesi alla sostenibilità personale, aziendale e ambientale.

Ne è nata la volontà di costituire una organizzazione non profit, che possa essere al contempo inclusiva per tutti coloro che vorranno parteciparvi, a titolo personale o aggregato sotto forma di aziende o organizzazioni, e un marketplace di competenze, in cui trovare cultura, soluzioni, prodotti e servizi che permettano di attuare questo cambiamento. 

HDR è una associazione non profit, e come prima regola è aperta a persone, enti, organizzazioni ed aziende che vi vogliano aderire tramite una domanda e, a seguito della accettazione, il versamento di una quota associativa.

Una volta associati, si potrà partecipare ad uno o più Comitati, che verranno istituiti nel corso del tempo, le cui tematiche e modalità esecutive verranno decretate dal Coordinatore di ciascun Comitato.

HDR inoltre proporrà, mediante Associati proponenti, corsi di formazione, prodotti, servizi cui gli Associati di qualsiasi grado potranno usufruire a seconda della proposta, e questa potrà essere a titolo gratuito o oneroso a seconda della proposta, ma comunque a costi più contenuti di quanto proposto ai non Associati.

In ogni caso ciascun Associato avrà diritto di accesso alla knowledge-base ed alla community che HDR sta implementando, una base del sapere che di per sé costituisce un valido motivo per associarsi, nonché il diritto di contribuire, con proprie proposte, al bene comune. 

HDR si fonda su condivisione, etica, collaborazione, e adotterà un Codice Etico cui tutti gli Associati dovranno attenersi nella vita associativa.

Considerati la Vision e la Mission dell'associazione, possono essere scontati, ma crediamo che i valori sociali alla base delle relazioni umane siano a maggior ragione fondamentali per la costruzione di un percorso comune.

TEMI TRATTATI